TREND E-COMMERCE 2020

Pubblicato il Pubblicato in Dossier, E-commerce

Sharing is caring!

UNA REALTA’ IN CONTINUA EVOLUZIONE

Assodata la necessità di ritagliarsi uno spazio nel digitale per la propria attività, è importante stare al passo con le tendenze del momento e prevederne gli sviluppi. Chiedersi “cosa cercano oggi le persone?”, “cosa preferiscono oggi rispetto a ieri?” affinché il tuo e-commerce sia massimamente produttivo.

 

Vediamo quelli che sono stati delineati come i trend del 2020:

 

ACQUISTARE TRAMITE FUNZIONALITÀ VOCALI

Lo shopping vocale è già un trend negli Stati uniti. Senza andare troppo lontano possiamo anche pensare alla funzione di Alexa. Al momento si riconferma Amazon leader nel settore. Le modalità sono semplici ed intuibili. Con questa modalità di acquisto si potrà effettuare ricerche sulla piattaforma e-commerce attraverso la propria voce. L’assistente vocale provvederà a fornire i dettagli richiesti in relazione al prodotto di cui si sta valutando l’acquisto.

 

I SOCIAL MEDIA AL CENTRO

Piattaforme come Facebook e Instagram offrono l’opportunità di vendere i propri prodotti mediante pulsanti di acquisto.
Se stai pianificando di lavorare con l’e-commerce, considera anche di sfruttare i social. Specialmente quelli che ti consentono di popolare sezioni dedicate ai tuoi prodotti.

 

LO SHOPPING IN TASCA

Circa il 41% degli acquisti da e-commerce in Italia sono effettuati attraverso smartphone. Attualmente è fondamentale considerare l’aspetto responsive e mobile-first quando concepisci il tuo shop online.

 

OPZIONI DI PAGAMENTO SEMPLIFICATE

Quante volte capita di abbandonare il carrello in fase di Checkout? In realtà più di quanto si dovrebbe!
Per semplificarne la fase di pagamento potresti valutare di eliminare passaggi superflui oppure di non richiedere la creazione di un account per completare la transazione.

 

PERSONALIZZAZIONE ANTICIPATA: UN E-COMMERCE CHE SA CHI SEI

Un e-commerce che ti conosce e anticipa i tuoi gusti avrà sicuramente la meglio su un qualsiasi spazio digitale che cerca di proporti prodotti che ritieni di scarso interesse.
Ci sono vari metodi per tenere traccia dei comportamenti e delle precedenti ricerche degli utenti. Marketplace come Amazon ed Ebay fanno scuola in tal senso. Valuta di mantenere una presenza anche su tali canali di vendita.

 

RISPARMIARE TEMPO E RISORSE PER CREARE E GESTIRE L’E-COMMERCE

Oggi esistono numerose piattaforme web che a costo zero o con piani di abbonamento decisamente accessibili, consentono di creare e gestire un sito e-commerce pienamente funzionale.
Il nostro più recente progetto mira a supportare le aziende in tal senso.

Se cerchi un servizio e-commerce che consenta la vendita di prodotti in maniera sorprendentemente semplice e funzionale non perdere gli aggiornamenti sui servizi iComm Lab in arrivo.

Link Utili:
https://www.mark-up.it/7-trend-dellecommerce-da-conoscere-per-il-2020/

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *